Nono rapporto sulle Fondazioni di origine bancaria -Anno 2003

   
PREFAZIONE. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .  
ELEMENTI DI SINTESI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
CAP. 1 IL QUADRO ISTITUZIONALE E NORMATIVO  
CAP. 2 LE RISORSE UMANE
CAP. 3 IL PATRIMONIO E LA GESTIONE ECONOMICA  
  3.1 Il patrimonio. . . . . . . . . . . . . . . .  
  3.2 Gli impieghi del patrimonio. . . . . . .  
    3.2.1 La situazione attuale degli assetti partecipativi nelle banche conferitarie . . . . . .  
    3.2.2 Un breve quadro evolutivo degli assetti partecipativi . . .  
  3.3 Le operazioni di aggregazione realizzate dalle banche
  partecipate dalle Fondazioni. . . . . . . . . .  
  3.4 La redditività . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .  
  3.5 Le risorse destinate all’attività erogativa . . .  
  Tabelle relative ai dati economico-patrimoniali  
CAP. 4 - L'ATTIVITÀ ISTITUZIONALE  
  Premessa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .  
  4.1 Criteri di classificazione dei dati . . . . . .  
  4.2 Analisi riguardante il Sistema Fondazioni . .  
    4.2.1 Quadro sintetico . . . . . . . . . . . . . . .  
    4.2.2 Settori di intervento . . . . . . . . . . . .  
    - Attività culturali e artistiche. . . . . . .  
    - Istruzione. . . . . . . . . . . . . . . .  
    - Assistenza sociale. . . . . . . .  
    - Filantropia e volotariato. . . . . . .  
    - Sanità. . . . . . . . . . . . .  
    - Ricerca. . . . . . . . . . . . . . .
    - Promozione della comunità locale. . . . .  
    4.2.3 Beneficiari delle iniziative . . . . . . . . .  
    4.2.4 Tipo di intervento . . . . . . . . . .  
    4.2.5 Altre caratteristiche dei progetti . . . . .  
    4.2.6 Localizzazione delle iniziative . . . . .  
  4.3 Analisi riferita a gruppi di Fondazioni . . . .  
    4.3.1 Quadro sintetico . . . . . . . . . . . . . .  
    4.3.2 Settori di intervento . . . . . . . . . . . . .  
    4.3.3 Beneficiari delle iniziative . . . . . . . .  
    4.3.4 Tipo di intervento . . . . . . . . . . . .  
    4.3.5 Altre caratteristiche dei progetti . . .  
    4.3.6 Localizzazione delle iniziative . . . . .  
  Tabelle relative all'attività istituzionale . . . .
CAP. 5 IL BILANCIO DI MISSIONE DELLE FONDAZIONI:  
  UNA PROPOSTA DI RENDICONTAZIONE SOCIALE  
  5.1 Accountability e organizzazioni economiche . .  
  5.2 Stakeholder e accountability: bilancio d'esercizio,  
  bilancio sociale e bilancio di missione . . . . . . . . .  
  5.3 Le relazioni fra i tre documenti considerati . . . . .
  5.4 La legge Ciampi ed il bilancio di missione . . .  
  5.5 Idee generali introduttive per una proposta di schema  
  di bilancio di missione . . . . . . . . . . . . . . .  
  5.6 La proposta di struttura del bilancio di missione  
  presentata dall'ACRI . . . . . . . . . . . . . . . .  
  5.7 Proposta di struttura e contenuti del bilancio  
  di missione di una fondazione di origine bancaria:  
  guida e struttura generale del documento proposto  
NOTA METODOLOGICA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .  
APPENDICE NORMATIVA  
  Normativa primaria . . . . . . . . . .
  Normativa secondaria . . . . . . . .
  Altra normativa . . . . . . . . . . . . .

Nota:

Per consultare o salvare una copia delle singole sezioni (.pdf) cliccare sui simboli posti a lato.

Per il download dell'intero rapporto (.zip) cliccare QUI col tasto destro e scegliere "Salva oggetto con nome...".