Alternanza Scuola-Lavoro un bando per favorire la creazione di reti

30 gennaio 2018

istruzione

Scade il 15 marzo il bando “Scuola, giovani e mondo del lavoro” della Fondazione Cariverona che intende sostenere progetti che accompagnano i giovani, inseriti o meno in percorsi scolastici, in iter formativi e di esperienza che consentano loro l’acquisizione delle competenze utili per aumentare la loro capacità di trovare occupazione e la loro competitività per l’inserimento lavorativo.

«Abbiamo voluto focalizzare questo Bando sulle iniziative di Alternanza Scuola Lavoro che abbiano contenuti concreti e innovativi come quelli che possono derivare dall’esperienza di partecipazione all’avvio di imprese formative simulate – dichiara il presidente Alessandro Mazzucco –. La Fondazione premierà le capacità di creare reti interconnesse con il tessuto imprenditoriale, associativo e culturale dei territori di riferimento».

La Fondazione Cariverona valorizzerà la collaborazione tra soggetti delle province di Verona, Vicenza, Belluno, Mantova e Ancona che sperimentino percorsi di formazione mirati a far acquisire competenze spendibili oppure azioni di inclusione occupazionale (ad esempio, iniziative di co-working, FabLab e laboratori di innovazione). I progetti dovranno essere indirizzati a giovani tra i 16 e i 30 anni e presentare un cofinanziamento pari ad almeno il 30% dei costi complessivi. L’importo massimo richiedibile varia in funzione delle caratteristiche del progetto: fino a 50mila euro per i progetti presentati e realizzati da un singolo soggetto; fino a euro 150mila euro per progetti presentati e realizzati da una rete di partner. Saranno prese in considerazione, in via prevalente, le richieste presentate da enti con sede nelle province di Verona, Vicenza, Belluno, Ancona e Mantova o le cui attività progettuali riguardino questi territori.


Link: www.fondazionecariverona.org



Photo by Štefan Štefančík on Unsplash

tag: Fondazione Cr Verona bandi scuola giovani lavoro occupazione territorio