“Patrimoninmovimento”, Fondazione Mps per gli artisti under 35

1 febbraio 2018

arte e cultura

C’è tempo fino al 15 marzo 2018 per partecipare al bando “PATRIMONInmovimento” della Fondazione Mps dedicato ad artisti under 35. Il bando è volto a incoraggiare e sostenere soggetti impegnati nel promuovere approcci, innovativi e inclusivi, al patrimonio culturale, sostenendo artisti in residenza under 35 che lavorino con linguaggi del contemporaneo, attraverso la produzione di un’opera inedita quale strumento di indagine e interpretazione in grado di restituire l’identità complessa e multiculturale di Siena e del suo territorio.

La particolarità dell’argomento rientra in una cornice tematica a livello europeo. Il 2018, infatti, è stato designato quale “Anno europeo del patrimonio culturale” con l’intento, tra l’altro, di promuovere il patrimonio culturale come fonte di ispirazione per la creazione contemporanea, rafforzando l’interazione tra settori culturali e creativi, in modo che i luoghi storici, i documenti archivistici, le opere d’arte, la musica, i riti e le tradizioni, che conservano la memoria della storia passata, rappresentino anche valori e principi che siano fonte di identità, coesione e creatività.

L’importo complessivo del bando è di 50mila euro, ma il valore di ogni singolo progetto, che dovrà pervenire esclusivamente in formato elettronico, non potrà essere superiore a 5mila euro e dovrà prevedere necessariamente un cofinanziamento. Dettagli per le condizioni di accesso, criteri di selezione e valutazione sono consultabili accedendo all’area riservata nella sezione dedicata “Bandi e call”.

 

 

Link: www.fondazionemps.it

tag: Fondazione MPS bandi progetti artisti tradizioni territorio