“Ponti di Pace” a Bologna

12 ottobre 2018

arte e cultura

Dal 14 al 16 ottobre 2018 a Bologna si tiene l’incontro internazionale “Ponti di Pace”, promosso dalla Comunità di Sant’Egidio in collaborazione con l’Arcidiocesi di Bologna e con il fondamentale sostegno della Fondazione Carisbo. Oltre 300 leader delle religioni, del mondo della cultura e delle istituzioni, insieme a migliaia di partecipanti dall’Italia e da tutta Europa perché “occorre ricostruire insieme ponti di pace”. Tanti i temi che saranno affrontati nei 34 panel previsti, tutti caratterizzati da una scelta di apertura e di dialogo, portata avanti da una “carovana di pellegrini di pace” che comprende sia religiosi che laici. Quest’anno l’incontro coincide con il cinquantesimo di Sant’Egidio, che da 32 anni promuove gli appuntamenti internazionali nello “spirito di Assisi”, e con quello del ’68, che verrà ricordato in un panel da alcuni dei suoi protagonisti. Leader e intellettuali, ma sempre tra la gente, per momenti di riflessione “non riservati agli specialisti o autoreferenziali”, ma aperti a tutti e accompagnati da una larga partecipazione popolare. Tra gli altri argomenti che saranno affrontati anche “l’Europa e la sua crisi”, la solidarietà tra le generazioni, il dialogo interreligioso, l’ambiente, il disarmo, il ruolo dei credenti di fronte alle guerre, la violenza diffusa in America Latina, il futuro dell’Africa e Giovanni Paolo II a 40 anni esatti (il 16 ottobre 1978) da quando iniziò il suo pontificato.

Il programma completo è sul sito www.santegidio.org.

tag: Fondazione Cr Bologna incontri pace dialoghi Giovanni Paolo II