#tuttomeritomio per promuovere il talento

8 marzo 2019

istruzione

La Fondazione CR Firenze e Intesa Sanpaolo promuovono il Programma #tuttomeritomio per valorizzare il potenziale ed il merito delle giovani generazioni del territorio. L’obiettivo del Programma è individuare gli studenti ad “alto potenziale” con redditi entro la 2^ fascia ISEE attualmente iscritti alla scuola superiore per accompagnarli in un percorso fino a 5 anni (fino al diploma di laurea triennale presso l’Ateneo fiorentino), offrendo loro un supporto economico, di accompagnamento e di consulenza pluriennali. Il progetto prevede la stretta collaborazione l’Università degli Studi di Firenze e l’Ufficio Scolastico Regionale della Toscana. Partner dell’iniziativa è G-Lab di Fondazione Golinelli di Bologna, che si occuperà della gestione operativa assieme al team di Fondazione CR Firenze. Per la realizzazione del progetto è stato previsto un Budget di € 7,5milioni (di cui 2/3 a carico di Fondazione CRF e 1/3 a carico di ISP) per un periodo di 6 annualità (2019/2020 – 2024/2025).

Attraverso tale contributo sarà possibile sostenere ed accompagnare nel loro percorso di studio circa 400 ragazzi, delle province di Firenze, Arezzo e Grosseto, per 2 interi cicli di scuola superiore da 80 ragazzi e 4 cicli universitari di laurea triennale da 60 ragazzi per i quali, ovviamente, si terrà conto dei ragazzi uscenti dai cicli di scuola superiore in modo tale che una parte di questi possa essere accompagnata nello studio per 5 anni, fino alla laurea. Il Bando di selezione verrà aperto e promosso dal 2° aprile 2019 fino al 1° luglio 2019. Le richieste di partecipazione verranno valutate da un apposito Comitato Scientifico. Attraverso il contributo erogato gli studenti potranno sostenere spese relative a: vitto e alloggio, trasporti pubblici, trasporti locali, car-sharing e bike-sharing, trasferte legate ad attività formative; attività sportive, quote associative ed abbonamenti annuali; attività culturali, spettacoli teatrali, ingressi musei, congressi e seminari; Attrezzature tecniche informatiche per lo studio, corsi di lingue, di musica e di approfondimento anche all’estero; Libri e riviste, abbonamenti a periodici, biblioteche o banche dati on-line. Oltre a queste spese saranno attivati corsi di perfezionamento e specializzazione in itinere per studenti particolarmente meritevoli e post diploma di maturità per tutti gli studenti che non avranno accesso all’università. Saranno inoltre previste Borse di studio per Master, anche all’estero, per gli studenti universitari particolarmente validi.

Per maggiori informazioni: www.fondazionecrfirenze.it

tag: Fondazione CR Firenze studenti talento scuola formazione