“Il Giardino delle imprese” per inventare il futuro

12 aprile 2019

istruzione

Stimolare i ragazzi a sviluppare nuove idee in merito alla creazione di prodotti e servizi nell'ambito della sostenibilità ambientale, è questo lo scopo della seconda edizione del bando 'Il Giardino delle imprese – Scuola informale di cultura imprenditoriale'. Un'iniziativa promossa e sostenuta da Fondazione CR Firenze e da Fondazione Golinelli, in collaborazione con l'Istituto Europeo di Design (IED-Firenze) e l'Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana. Questo bando offre a 60 giovani gli strumenti utili per inventarsi il loro futuro, favorendo la dimensione pratica dell'apprendimento e valorizzando l'interdisciplinarità. Possono partecipare gli studenti del III e IV anno delle scuole secondarie di II grado della Città Metropolitana di Firenze. C'è tempo fino al 15 maggio per presentare domanda.

Si tratta di un modello innovativo di offerta formativa e di competenze che va oltre il sistema scolastico: al tradizionale percorso di formazione scolastica viene affiancato infatti un percorso esperienziale, fatto di lezioni interattive, lavori di gruppo, attività pratiche e testimonianze di esperti. Il percorso prevede 150 ore di attività, che saranno svolte da giugno a settembre e sono riconosciute come percorso per le competenze trasversali e per l'orientamento. «Siamo lieti di poter rinnovare questo progetto finalizzato a sviluppare la creatività, intraprendenza, responsabilità, pensiero critico e il lavoro di gruppo nei giovani – afferma Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze -. La cultura imprenditoriale fa bene ai nostri giovani che già lo scorso anno hanno dimostrato grandi capacità creative. Ma fa bene anche al territorio, che ha bisogno di idee innovative e stimoli sempre nuovi».

Per maggiori informazioni: www.fondazionecrfirenze.it

tag: