Arriva l’ambulanza neonatale

Per le gestanti e le neomamme della provincia di Alessandria una tranquillità in più. La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ha appena acquistato e messo a disposizione della locale Croce Verde una nuova ambulanza neonatale attrezzata. L’automezzo, che è già operante sul territorio della provincia, è stato allestito ad autoambulanza di tipo A, ovvero adibita a unità mobile di rianimazione idonea a molteplici funzioni: può essere utilizzata per il trasporto di pazienti critici da e verso il presidio ospedaliero “Santi Antonio e Biagio” di Alessandria e per il trasporto di neonati prematuri da e verso il presidio ospedaliero “Cesare Arrigo”. L’ambulanza è, infatti, specializzata nel “servizio di trasporto emergenza neonatale”, grazie alla dotazione di un’incubatrice idonea al trasferimento di neonati. Il presidente della Fondazione, Pier Angelo Taverna, ha precisato che l’iniziativa vuole contribuire all’ammodernamento dell’autoparco della Croce Verde con dotazioni meccaniche e sanitarie di bordo tecnologicamente avanzate, alla luce dell’incrementata attività dell’associazione, e garantire la copertura delle richieste di trasporto sanitario in emergenza provenienti sia dall’Azienda Ospedaliera di Alessandria sia dalle cliniche private del territorio.

da “Fondazioni” marzo-aprile 2014