Cresce con l’export il distretto del tessile

Il territorio di Carpi (Mo) è tradizionalmente legatoal settore tessile-abbigliamento ed è specializzato nella produzione di maglieria e confezione. Per favorirlo c’è il progetto “Carpi Fashion System”, coordinato dall’assessorato alle politiche economiche del Comune di Carpi e gestito dalle associazioni di categoria del territorio (Cna, Lapam, Unione industriali e Confapi). Esso riceve un contributo triennale di oltre un milione di euro dalla Fon – dazione Cr Carpi e si propone di intervenire, attraverso attività mirate, in favore delle piccole e medie imprese attive nel settore moda in cinque ambiti: promozione, comunicazione, internazionalizzazione, formazione, trasferimento tecnologico. La Fondazione non è nuova a interventi in questo campo. Nel 2009 ha dato vita al “Campus della moda”, una realtà interamente dedicata all’alta formazione nell’ambito del design e dell’alta moda: la prima del genere in Italia, che offre formazione mirata in varie discipline, dal design al marketing al branding management e che permette agli studenti di svolgere tirocini formativi presso le aziende del territorio.

da “Fondazioni” settembre-ottobre 2013