Da Monte di Pietà a centro culturale

Nel centro di Palermo sorge Palazzo Branciforte, un edificio del Cinquecento riportato a nuova vita dalla Fondazione Sicilia. I lavori di restauro, realizzati dalla compianta Gae Aulenti, hanno permesso di rendere l’intero complesso funzionale e moderno, mantenendo le testimonianze del passato e prevedendo contaminazioni di design contemporaneo. Aperto al pubblico nel maggio 2012, il Palazzo, che si sviluppa su più di 5mila metri quadri, oltre a ospitare gli uffici direzionali della Fon dazione, offre spazio e fruibilità ad alcune prestigiose collezioni: al piano terra sono esposte le raccolte archeologiche e di maioliche; al piano nobile sono custodite le collezioni filateliche, numismatiche e le sculture, insieme alla storica biblioteca che conserva circa 50mila volumi della Fondazione. Da qui si può inoltre accedere ai suggestivi ambienti del Monte di Santa Rosalia, raro esempio ancora esistente di composizione architettonica lignea, destinata ora a ospitare mostre d’arte temporanee. Palazzo Branciforte accoglie inoltre la scuola di cucina del Gambero Rosso e un auditorium.

Link: www.palazzobranciforte.it

da “Fondazioni” settembre-ottobre 2013