L’arte mette in mostra Rovigo

Una mostra d’arte di qualità può diventare un potente strumento di promozione del territorio, volano di attrazione turistica e di sviluppo economico? Sembra proprio di sì. La Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo da qualche anno sta infatti sperimentando una formula di successo, portando grandi mostre a Palazzo Roverella di Rovigo. E i numeri le stanno dando ampiamente ragione. Per esempio, la mostra “L’ossessione nordica”, allestita dal 22 febbraio al 22 giugno 2014, ha registrato quasi 55mila visitatori, provenienti da tutta Italia e circa il 90% di questi ha dichiarato di essere venuto a Rovigo esclusivamente per visitare l’esposizione. Il 30% dei commercianti intervistati ha dichiarato di aver registrato un incremento del fatturato nel periodo della mostra dal 10% a oltre il 20%.  


da “Fondazioni” settembre-ottobre 2014