Smc collega mente e cervello

Nel 2005 la Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, insieme all’Università degli Studi di Trento, ha dato vita alla società Scienze Mente Cervello (Smc), che ha per oggetto la ricerca scientifica nel campo delle scienze cognitive e delle neuroscienze. Smc si occupa di promuovere e finanziare iniziative nel campo della ricerca scientifica, diagnostica, tecnologica e medica, incluse la ricerca nel campo delle scienze cognitive e delle neuroscienze con riferimento ai rapporti mente-cervello. Opera con tre modalità: eroga borse di studio e assegni di ricerca; sostiene l’attività di atenei e realtà scientifiche sia pubbliche che private; finanzia attività imprenditoriali volte a sviluppare tecnologie e brevetti nel campo delle neuroscienze. Per il quinquennio 2010-2014 le risorse stanziate complessivamente dalla Fondazione Caritro per Smc ammontano a 3 milioni di euro. Nel 2013 Smc ha istituito il Premio in memoria di Valentino Braitenberg: un concorso rivolto a giovani neodottori di ricerca italiani che hanno svolto le proprie ricerche nell’ambito delle neuroscienze cognitive.

 

 

da “Fondazioni” settembre-ottobre 2014