Un’oasi per preservare e far conoscere

A Treviso dal 2000 la Fondazione Cassamarcasostiene l’Oasi Naturalistica del Mulino Cervara: una piccola riserva naturale (25 ettari) che tutela un ambiente palustre di eccezionale bellezza e rappresenta un punto di accesso al Parco Naturale Regionale del Fiume Sile, uno dei più importanti fiumi di risorgiva d’Europa. La Fondazione Cassamarca da anni è impegnata in sistematici interventi per la sua conservazione e valorizzazione. Punta di diamante dell’Oasi è l’Orto Botanico Palustre dove, lungo un itinerario che costeggia quattro piccoli stagni, sono state raccolte e presentate circa 50 specie vegetali tipiche della zona (alcune delle quali rare e preziose come il Trifoglio fibrino e il Giunco fiorito) e dove sono ricomparse diverse specie di anfibi e rettili come la Rana di Lataste e la Natrice dal collare. All’interno dell’Oasi è anche partito, nel 2000, un progetto per la diffusione della Cicogna bianca, una specie la cui sopravvivenza è oggi seriamente minacciata dalla caccia. Nel 2012 hanno visitato l’Oasi 11mila persone. 

da “Fondazioni” settembre-ottobre 2013