1,5 milioni per Sportivamente

Offrire agli studenti una preziosa opportunità di crescita, stimolandoli a fare sport a partire dalla scuola primaria, e sostenere al contempo il mondo dell’associazionismo sportivo giovanile, che insieme alla scuola è il luogo di formazione degli adulti di domani. Sono questi gli obiettivi di “Sportivamente”, progetto unico a livello nazionale giunto quest’anno al traguardo della quinta edizione, ideato e sviluppato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo in partnership con il Coni Veneto e con le delegazioni provinciali del Coni di Padova e di Rovigo. Lo scorso anno Sportivamente ha coinvolto circa mille classi per un totale di oltre 21mila studenti e più di 340 società sportive del territorio. Il budget complessivo messo a disposizione dalla Fondazione per l’iniziativa, edizione 2015, ammonta a 1,5 milioni di euro. Sportivamente si articola in tre filoni di intervento. Innanzitutto c’è la promozione dell’attività motoria e della cultura dello sport nelle scuole primarie del territorio, in sinergia con progetti analoghi già attivati dal Coni e dal Miur. È previsto inoltre il sostegno alle società sportive composte da giovani under 18, attraverso l’assegnazione di buoni (da mille a un massimo di 5mila euro) per l’acquisto di attrezzature e materiale sanitario funzionali alla pratica sportiva (le richieste dovranno pervenire entro il 28 febbraio 2015; la graduatoria verrà resa nota entro il mese di marzo). Il terzo filone – che sarà gestito attraverso uno specifico bando della Fondazione, in uscita nei prossimi mesi – prevede di finanziare la realizzazione di lavori di ampliamento, ristrutturazione o manutenzione straordinaria degli impianti sportivi del territorio.

 

da “Fondazioni” gennaio-febbraio 2015