Dall’idea alla start up

Nel 2002, su iniziativa della Fondazione Carim è nato il premio Nuove Idee Nuove Imprese. L’obiettivo è offrire ai giovani del territorio della provincia di Rimini e della Repubblica di San Marino uno strumento efficace per trasformare le loro idee imprenditoriali in vere e proprie attività economiche e, allo stesso tempo, aiutare il sistema economico locale a innovarsi, grazie alle idee delle nuove generazioni. In dodici anni al Premio hanno partecipato oltre 2mila giovani, con 915 idee imprenditoriali, che si sono trasformate in più di 300 business plan, che hanno generato o rivitalizzato 43 aziende. Complessivamente sono stati assegnati 462mila euro.

Quest’anno il bando scade il 31 marzo. Si rivolge ad aspiranti imprenditori e giovani neoimprenditori che abbiano interesse a sviluppare un progetto imprenditoriale. La competizione offre un percorso gratuito di accompagnamento indirizzato a favorire la redazione di un business plan. Per partecipare (l’iscrizione è gratuita) basta un’idea; per vincere occorre svilupparla con il miglior business plan. Ai primi tre classificati vanno premi in denaro: 20mila euro al primo, 12 mila al secondo, 6mila al terzo.

Ma non è importante solo avviare una nuova azienda, quanto piuttosto farla funzionare. I dati dicono che le startup italiane ancora attive dopo 5 anni dalla nascita sono il 40%; quelle passate per Nuove Idee superano l’80%!
www.nuoveideenuoveimprese.it

 

 

da “Fondazioni” gennaio-febbraio 2015