La pagella è d’oro

Si è conquistata la prima pagina della Domenica del Sole 24 Ore con l’editoriale di un entusiasta direttore Roberto Napoletano, testimone in prima persona della cerimonia di premiazione tenutasi lo scorso novembre presso il Teatro dell’Aquila di Fermo. Stiamo parlando della 52a edizione della Pagella d’Oro, iniziativa promossa da più di mezzo secolo dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo e dalla Carifermo Spa, che premia i migliori studenti “per profitto, capacità e impegno” delle province di Fermo, Ascoli Piceno, Macerata, Ancona e Teramo. Quest’anno i vincitori sono stati 120, il 53% ragazze. La Pagella è stata ideata dall’istituto fermano il 31 ottobre del 1962 per celebrare la Giornata Mondiale del Risparmio, organizzata annualmente dall’Acri a partire dal 1924.

Una Pagella d’Oro altrettanto prestigiosa, e da decenni accreditata, la assegna la Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, che ogni anno, in concomitanza con la Giornata del Risparmio, premia con una borsa di studio un centinaio dei migliori studenti delle secondarie superiori della suo territorio.

 

da “Fondazioni” gennaio-febbraio 2015