Promuovere la lettura tra i ragazzi

Sono 125 i libri in gara alla 36esima edizione del Premio Letteratura Ragazzi della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento. Sono presenti tutte le maggiori case editrici italiane che con la loro partecipazione nelle rispettive categorie (scuole primarie, scuole secondarie e albi illustrati) confermano il successo di questo Premio, che è divenuto negli anni un punto di riferimento nel panorama letterario italiano.

La giuria tecnica ha letto e valutato tutti i libri pervenuti e ha selezionato le due terne finaliste: una per la scuola primaria e una per la scuola secondaria di primo grado. Ora il verdetto finale spetta alla giuria popolare, formata da circa 10mila ragazzi di tutta Italia, che dovrà leggere i libri e decretarne la graduatoria definitiva.

L’iniziativa rientra tra gli impegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento per la promozione della lettura tra le giovani generazioni: per questo l’ente, oltre a organizzare il Premio, ha acquistato migliaia di libri e li ha inviati alle scuole che hanno chiesto di far parte della giuria popolare.

L’immagine è tratta da “Blu come me”, Ed. Coccole Books, nella terna finalista per le scuole elementari).

 

Link: Newsletter Fondazione Cr Cento