Alta formazione per gli imprenditori sociali del Mediterraneo

Fondazione Crt e UNAoC (United Nations Alliance of Civilizations) lanciano la terza edizione di “Entrepreneurs for Social Change”, il programma annuale dedicato al supporto dei giovani imprenditori dell’area Euro-Mediterranea che vogliono sviluppare il proprio lavoro promuovendo un cambiamento sociale nonviolento e favorendo nuove opportunità d’impiego.

Il programma prevede una settimana di training intensivo per i 20 imprenditori sociali, che saranno scelti tramite la competitiva selezione delle candidature provenienti dai 26 paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo. I temi al centro delle lezioni sono: la costruzione di modelli di business, il fundraising, le strategie occupazionali, il coinvolgimento delle comunità locali, il superamento delle barriere interculturali, lo sviluppo delle aree marginali.

Al termine i partecipanti avranno l’opportunità di beneficiare di sessioni di tutoraggio sia individuali che collettive per mettere in pratica ciò che hanno appreso. Ogni partecipante sarà affiancato da un tutor per i 9 mesi successivi, un periodo di incubazione durante il quale l’idea imprenditoriale potrà crescere. In questa fase il tutor accompagnerà gli imprenditori nei passaggi più delicati come l’avvicinamento di potenziali investitori, il consolidamento del business-plan e la valutazione dell’impatto sociale.

L’edizione 2015 del programma inizierà con il training dal 18 al 25 ottobre 2015 a Torino. I costi del training, i biglietti internazionali per Torino, i pasti e i pernottamenti sono a carico della Fondazione Crt. Verrà, inoltre, fornito supporto ai partecipanti per l’acquisizione del permesso di soggiorno e le connesse procedure amministrative.

Il bando è sul sito: www.e4sc.org.