Il Progetto Appiani vince il Premio Urbanistica

Il Progetto Appiani della Fondazione Cassamarca ha vinto il Premio Urbanistica 2015. Il concorso, indetto dalla rivista scientifica dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, dal 2006 seleziona i progetti preferiti dai visitatori di Urbanpromo, evento nazionale di riferimento per il marketing urbano e territoriale, organizzato dall’Inu e da Urbit.

Nel corso della manifestazione dello scorso anno alla Triennale di Milano i visitatori hanno scelto, tramite referendum, dieci progetti tra quelli esposti nella gallery del sito www.urbanpromo.it.

Per la prima volta il voto si è svolto in modalità online. La Fondazione Cassamarca ha vinto nella categoria “Inserimento nel contesto urbano”, con il piano di riconversione dell’area Appiani.

Il progetto, dell’architetto Mario Botta, trasforma lo spazio un tempo occupato da una fabbrica in un quartiere dedicato a ospitare la Cittadella delle Istituzioni di Treviso. Peculiare è la collocazione del complesso rispetto al nucleo storico e alle mura cinquecentesche di fra’ Giocondo, situate a soli 400 metri.

Il progetto verrà pubblicato su Urbanistica, la storica rivista dell’Inu fondata nel 1933.

 

 

da “Fondazioni” novembre-dicembre 2015