Neolaureati di talento

“Potenzialità e Talento” è un progetto che seleziona i migliori giovani talenti tra i laureati e i laureandi residenti nell’Alessandrino. È promosso dalla Fondazione “Gian franco Pittatore”, in collaborazione con la Fon dazione Cassa di Risparmio di Alessandria, la Banca Popolare di Milano e la società Deloitte & Touche. Complessivamente l’iniziativa ha offerto a dieci imprese del territorio l’opportunità di ospitare ciascuna un neolaureato da inserire in settori specifici della struttura produttiva. I giovani partecipanti sono stati impegnati in tre macro settori di sviluppo: economia e commercio, con particolare riferimento al controllo del business; ingegneria e informatica, soprattutto nello sviluppo di processi aziendali e di piattaforme web; tecnologie alimentari.

La Fondazione Pittatore ha sostenuto l’inserimento dei giovani attraverso una borsa di studio erogata a ogni singola impresa (600 euro mensili per sei mesi) oltre a tre premi finali per i percorsi giudicati maggiormente qualificanti e innovativi. Hanno vinto: Monica Pinardi (per un business plan per un progetto di linee automatiche di assemblaggio per capsule), a cui è andato il primo premio da 2.500 euro; al secondo posto c’è Francesca Bacchini (per un piano di marketing) che ha ricevuto 1.500 euro; al terzo Alberto Arboit (per un’analisi degli ordini in fase di bollettazione e dei loro margini) a cui sono andati 1.000 euro. Tutti i ragazzi che hanno portato a termine il periodo formativo sono stati assunti nelle aziende in cui hanno svolto il semestre.

 

 

da “Fondazioni” novembre-dicembre 2015