1,4 milioni per attrarre cervelli

Sono 15 le borse di studio triennali che la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo sostiene con 1,4 milioni di euro per consentire a laureati stranieri di età non superiore ai 35 anni di accedere ai Corsi di dottorato di ricerca dell’Università di Padova. L’iniziativa si propone di favorire l’attrazione di talenti dall’estero e l’internazionalizzazione degli enti di ricerca del territorio incentivando così lo scambio di conoscenze tra persone di diversi Paesi, sulla scia dell’edizione 2015 del bando dove le oltre 670 domande pervenute provenivano in prevalenza da diversi Stati europei e dell’Estremo Oriente.

I corsi inizieranno il 1° ottobre 2016 e si concluderanno il 30 settembre 2019. La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è prevista per il 22 aprile 2016.

Lo stanziamento della Fondazione Cariparo va ad aggiungersi agli oltre 2 milioni di euro messi recentemente a disposizione, sempre dalla Fondazione, per borse di dottorato destinate a studenti italiani dell’ateneo patavino. Ciò a conferma di una forte collaborazione con l’università sul fronte del sostegno all’attività di giovani ricercatori che desiderino perfezionare il proprio curriculum accademico.

Per maggiori informazioni sul bando contattare il servizio formazione alla ricerca dell’Università, telefonando ai numeri 0498271929 o 0498271861 oppure inviando un’email all’indirizzo doctoral.grants@unipd.it. 

 

da “Fondazioni” marzo-aprile 2016