Detenuti al lavoro nella casa circondariale

Grazie al finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, nella Casa Circondariale San Giorgio di Lucca è stato realizzato un innovativo progetto di formazione professionale per i detenuti e di riqualificazione delle strutture carcerarie. L’iniziativa, messa in campo dalla Scuola Edile Lucchese, con il contributo del direttore e di tutto il suo personale della Casa Circondariale, si è concretizzata in un’attività formativa articolata in 96 ore di cui 80 ore di modulo pratico e 16 di modulo di “Sicurezza nei luoghi di lavoro.

La parte pratica è stata svolta effettuando interventi di riqualificazione sulla struttura del carcere, in particolar modo nei locali docce della Sezione 1 e 2, con il rifacimento dei pavimenti e delle pareti e la sostituzione dei piatti doccia obsoleti. I detenuti hanno partecipato con interesse e una buona frequenza all’attività didattica, riconoscendo l’utilità dell’azione formativa che non solo ha arricchito il loro bagaglio di conoscenze ma li ha avvicinati ad un vero e proprio mestiere.

Con questo progetto sono stati raggiunti dunque raggiunti diversi obiettivi: la diffusione della cultura a tutela della salute nei luoghi di lavoro; il trasferimento ai detenuti di competenze tecnico-professionali specifiche spendibili sul mercato del lavoro; la possibilità per l’istituto Casa Circondariale di Lucca di intervenire con rifacimenti e manutenzioni sulla struttura, al fine di migliorarne la qualità e fruibilità per i detenuti.

 

Link: www.fondazionecarilucca.it