Microcredito alla Spezia

Dal 2013 a oggi 80 famiglie spezzine in condizioni di particolare vulnerabilità economica sono state aiutate a rispondere alle loro spese impreviste attraverso il progetto “Microcredito sociale e per la casa”, promosso da Fondazione Carispezia e realizzato in partnership con Carispezia Crédit Agricole e Caritas La Spezia-Sarzana- Brugnato, con il supporto dei Distretti socio-sanitari provinciali. L’iniziativa è rivolta a persone e nuclei famigliari in condizioni di povertà o di emarginazione, con basse capacità di reddito, residenti, domiciliati o che svolgono la propria attività lavorativa nella provincia della Spezia; gli stranieri devono essere in possesso di regolare permesso di soggiorno.

Il progetto si articola in due sezioni. “Microcredito sociale” prevede la concessione di un prestito fino a 3.500 euro, rimborsabile in massimo 48 rate, per affrontare esigenze impreviste. Il finanziamento può essere infatti richiesto a copertura di uno stato d’emergenza temporaneo, non strutturale, causato da situazioni improvvise quali spese mediche particolarmente onerose, spese legali, inserimento lavorativo, anticipi su indennità previdenziali. “Microcredito per la casa”, invece, prevede un prestito massimo erogabile di 5mila euro, da rimborsare entro 5 anni. Le risorse possono essere utilizzate per coprire le spese per il mantenimento dell’alloggio o per l’avvio di una nuova locazione. In entrambi i casi, grazie al fondo di garanzia di 200mila euro messo a disposizione dalla Fondazione per coprire eventuali insolvenze, la banca eroga i finanziamenti a un tasso fisso particolarmente agevolato e senza nessuna commissione bancaria. Le domande devono essere inoltrate presso le sedi della Caritas. Un comitato di valutazione si occupa di verificare l’istruttoria e di individuare i potenziali beneficiari del prestito.

«Il percorso di ascolto e confronto con il terzo settore ha individuato il sostegno alla famiglia quale bisogno prioritario del territorio – dichiara Matteo Melley, presidente di Fondazione Carispezia –. Il microcredito realizza questo sostegno non solo attraverso il supporto economico ai nuclei famigliari, ma anche grazie a un percorso di accompagnamento e di educazione finanziaria per la gestione delle proprie risorse».