22 gommoni su Palazzo Strozzi

Grazie al determinante contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, è stata appena inaugurata un’importante installazione del grande artista cinese Ai Weiwei. Si chiama “Reframe” e consiste in ventidue grandi gommoni di salvataggio arancioni ancorati alle finestre del secondo piano di due facciate di Palazzo Strozzi. Un progetto che porta l’attenzione sui destini dei profughi che ogni giorno rischiano la vita per arrivare in Europa attraversando il Mediterraneo. Nella foto, da sinistra: la vicepresidente e assessore alla cultura della Regione Toscana Monica Barni, il sindaco di Firenze Dario Nardella, il presidente dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze Umberto Tombari, il direttore generale della Fondazione Palazzo Strozzi Arturo Galansino.

Dal 23 settembre al 22 gennaio 2017 Palazzo Strozzi ospiterà “Ai Weiwei. Libero”: la prima grande mostra italiana dedicata a uno dei più celebri e controversi artisti contemporanei.

Link: www.entecarifirenze.it