Lucca Puccini Days anche in streaming

Proseguono a ritmo serrato gli appuntamenti della terza edizione del Lucca Puccini Days, il festival che la città di Lucca – grazie al sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Fondazione Banca del Monte di Lucca – dedica al suo più illustre concittadino. Martedì 29 novembre, alle ore 21, nella Chiesa di San Francesco, il Maestro GianPaolo Mazzoli, i soprano Eva Dorofeeva e Cristina Martufi e l’Orchestra dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Luigi Boccherini saranno protagonisti del concerto “Puccini e Catalani”, realizzato per la ricorrenza del 92° anniversario della morte del Maestro, scomparso a Bruxelles il 29 novembre del 1924.

La diretta streaming della serata, realizzata in collaborazione con Associazione Lucchesi nel Mondo e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, grazie al supporto tecnico di Noi TV, renderà fruibile il concerto in tutte le sedi delle associazioni affiliate ai Lucchesi nel Mondo.

Il programma affianca, alle musiche di Giacomo Puccini, quelle di un altro gigante della storia della musica, Alfredo Catalani, compositore che con Puccini condivise i natali lucchesi. Protagonista del concerto, sotto la bacchetta di GianPaolo Mazzoli, l’Orchestra dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “L. Boccherini”, eccellenza formativa che negli ultimi anni ha esteso il proprio repertorio ai grandi Maestri lucchesi dell’opera lirica. La compagine sarà impegnata nell’esecuzione del celeberrimo Intermezzo di Manon Lescaut, cui seguiranno il Preludio sinfonico per orchestra in La maggiore SC32 e il Capriccio sinfonico SC55; di Alfredo Catalani, il Prologo sinfonico da La falce e A sera. Ai soprano Eva Dorofeeva e Cristina Martufi sono affidate arie d’opera da La bohème (Quando me’n vo), La rondine (Chi il bel sogno di Doretta), Madama Butterfly (Un bel dì vedremo), La Wally (Ebben? N’andrò lontana).

Il concerto è a ingresso gratuito. I biglietti sono disponibili, fino a esaurimento posti, sabato 26 novembre ed eccezionalmente anche nei giorni 28 e 29 novembre alla biglietteria del Teatro del Giglio (aperta con orario 10,30-13 e 16-19).

Link: www.fondazionecarilucca.it