Start-Ta, bando per start up turistiche a Taranto

C’è tempo fino al 18 novembre per iscriversi a Start-Ta, il percorso formativo rivolto a 20 giovani potenziali startupper che intendano sviluppare un progetto d’impresa nel settore turistico. L’iniziativa, promossa dal progetto Taras (Taranto: Azioni per la Riqualificazione Ambientale Sostenibile) e realizzata grazie al sostegno dalla Fondazione con il Sud, vedrà anche l’attivazione di un “incubatore”, che accompagnerà lo sviluppo e la nascita delle nuove imprese. Il bando di partecipazione scade il 18 novembre.

Il laboratorio formativo prevede 300 ore d’aula, con esperti del settore che forniranno ai partecipanti suggerimenti ed accorgimenti per la creazione e la successiva sopravvivenza di un’impresa. La seconda fase, di “project work”, sarà invece costituita da 150 ore nel corso delle quali le giovani imprese saranno accompagnate nelle fasi successive allo start up. Il corso sarà completamente gratuito e si terrà da novembre 2016 a marzo 2017.

Il progetto Taras, promosso dall’Associazione Programma Sviluppo in partnership con istituzioni e organizzazioni del territorio, ha l’obiettivo di valorizzazione il patrimonio ambientale e culturale jonico come fattore di crescita economica, sociale e culturale, creando una rete per il turismo sostenibile. Nella prima fase delle attività progettuali, l’iniziativa ha realizzato una mappatura delle risorse e degli operatori turistici presenti a Taranto.

Foto da Flickr di Gaetano Sabato – Licenza CC BY 2.0

Link: www.fondazioneconilsud.it