Calcio tra storia e fair play

La leggendaria storia di Vittorio Pozzo, il commissario tecnico azzurro più vincente di sempre. La collezione di 50 maglie originali dei grandi campioni di oggi e di ieri dell’inviato speciale di Sky Sport, Alessandro Alciato. Fotografie inedite del passato e del presente. Grandi ospiti italiani e stranieri. Percorsi didattici nelle scuole del territorio. C’è tutto questo dentro “Calcio dei Campioni. Storie, fair play e stili di vita”, la mostra evento che si tiene fino all’8 aprile nei prestigiosi scenari di Palazzo Gromo Losa e di Palazzo Ferrero a Biella. Promossa da Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Associazione Stilelibero e Comune di Biella, l’iniziativa ha l’obiettivo di diffondere i valori positivi del “fair play”, lo stile di vita sano e un comportamento leale dentro e fuori dal campo. Si rivolge infatti a tutti gli amanti del gioco del calcio, alle famiglie e in modo particolare agli studenti e ai giovani calciatori. E sono proprio gli studenti del Liceo scientifico sportivo Quintino Sella di Biella ad accogliere i visitatori alla mostra e ad accompagnarli in visite guidate lungo il percorso. La mostra è aperta il venerdì dalle 15 alle 19, il sabato, la domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. L’ingresso costa 5 euro, ridotto 4. “Calcio dei Campioni” non si limita all’esposizione di foto e cimeli; l’iniziativa prevede anche un ricco programma di incontri, seminari e partite per accompagnare i giovani, e non solo, in un viaggio alla (ri)scoperta della passione per il pallone!

“Fondazioni” gennaio-febbraio 2018