Rinasce Palazzo dei Combattenti

A nove anni e mezzo dal terremoto, la Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila torna nella sua sede a Palazzo dei Combattenti, un edificio degli anni Trenta nel centro storico del capoluogo abruzzese. Il Palazzo, danneggiato dal sisma, è stato oggetto di un importante intervento di restauro, durato circa due anni, che ne ha mantenuto il più possibile inalterati gli elementi architettonici originari, provvedendo al contempo all’adeguamento strutturale, impiantistico e funzionale.

«Il ritorno nel centro storico – ha dichiarato il presidente Marco Fanfani – sottolinea il ruolo che la Fondazione ha assunto in questi anni nel processo di ricostruzione del tessuto sociale, economico e culturale della città, ma non solo. La sede, riportata in uno degli ambiti più importanti dell’assetto urbano cittadino, mostra il legame con la comunità, che da sempre trova nella Fondazione un interlocutore attivo».

“Fondazioni” novembre-dicembre 2018