Bologna: Carisbo

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna ha deliberato in via straordinaria l’importo di 500 mila euro per la realizzazione del COVID-HOSPITAL a supporto dell’impegno eccezionale richiesto alla Sanità locale e che la stessa sta rivolgendo per contrastare l’emergenza CoronaVirus. In particolare, lo stanziamento è indirizzato all’acquisto delle attrezzature sanitarie necessarie per l’attivazione presso il Policlinico Sant’Orsola-Malpighi del COVID-HOSPITAL, al fine di far fronte all’assistenza dei malati colpiti da CoronaVirus.

«È sul versante di una pianificazione condivisa con le Autorità preposte a gestire l’emergenza epidemiologica da COVID-19 – dichiara il Presidente della Fondazione, Carlo Montiche abbiamo attivato un progetto appositamente studiato con il Policlinico Sant’Orsola-Malpighi, ponendoci al fianco del personale medico e sanitario e di tutti coloro che si trovano, letteralmente, in “prima linea”. Il loro straordinario sforzo collettivo, profuso nel garantire la cura per tutte le persone colpite dal virus, richiede il massimo sostegno».

Comunicato stampa 11/03/2020