Concorso Art Bonus dell’anno: vincono le Monete di Elea/Velia

Vince la quarta edizione del concorso “Art bonus dell’anno” il progetto di restauro “Le Monete di Elea/Velia”, sostenuto dalla Fondazione Nazionale delle Comunicazioni che ha contribuito alla valorizzazione di migliaia di monete rinvenute durante gli scavi archeologici nella colonia greca di Elea/Velia, nel golfo di Salerno.

Il progetto, promosso dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino e dal Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale dell’Università di Salerno, ha permesso di restaurare circa 10.000 monete che rischiavano di essere perse a causa del precario stato di conservazione, valorizzando così un patrimonio inedito e spesso sottostimato.

L’intervento rappresenta infatti una preziosa fonte per la ricostruzione della storia sociale ed economica di una delle più importanti città della Magna Grecia e potrà incidere positivamente sull’attrattività delle strutture museali locali, nelle quali saranno esposte le monete.

Il progetto si è inoltre tradotto in un’occasione di alta formazione tecnico-scientifica e professionale nell’ambito dei beni culturali per i giovani studenti e ricercatori rappresentando così un investimento in termini di capitale umano.

In occasione del concorso “Art bonus dell’anno”, organizzato da ALES SpA e da Promo PA Fondazione – LuBeC, che premia ogni anno i progetti realizzati attraverso l’Art Bonus, il progetto ha ricevuto il maggior numero di voti sui canali social e sul sito concorsoartbonus.it, ottenendo così il primo posto.

Per maggiori informazioni visita il sito della Fondazione Nazionale delle Comunicazioni

Crediti foto: www.concorsoartbonus.it