Lotta al cambiamento climatico con la forestazione urbana

A Lucca il cambiamento climatico si combatte anche piantando tremila nuovi alberi nei prossimi tre anni. “Nuovi alberi” è il nome dell’iniziativa promossa dall’Associazione TaleA, sposata dal Comune di Lucca e sostenuta dalla Fondazione CR di Lucca e dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca. Riconoscendo lo stretto legame tra il benessere urbano e la salute dell’ambiente, l’obiettivo è realizzare una vera e propria forestazione urbana per sfruttare le naturali capacità degli alberi: assorbimento di CO2, abbassamento della temperatura, filtraggio degli inquinanti urbani, habitat per animali e piante e miglioramento del flusso dell’acqua.

Diverse saranno le specie arboree autoctone piantate, pioppi, frassini, aceri, carpini ma anche ciliegi e tigli, che in passato già popolavano il territorio ma che si sono progressivamente ridotti a causa delle attività umane.

Il progetto prevede l’utilizzo di sette terreni, ma il Comune ha previsto di rendere disponibili un numero maggiore di aree del territorio per stimolare la creazione di una rete territoriale composta da realtà con le medesime finalità.

Per maggiori informazioni sul progetto, clicca qui