Cuneo, quattro progetti per valorizzare il territorio

La Fondazione CRC continua a supportare la rivalutazione dei territori sostenendo quattro progetti straordinari ad Alba, Bra, Cuneo e Mondovì con un investimento di 1,2 milioni di euro.

Ad Alba il progetto intende avviare il recupero del fabbricato nell’area dell’ex caserma Govone, destinato ad attività di accoglienza e socializzazione per ragazzi e bambini con disabilità, in stretta sinergia con il mondo scolastico, associativo e dei servizi sociosanitari; Bra valorizzerà invece il Movicentro cittadino, struttura di snodo tra i diversi tipi di trasporto, che permetterà di raggiungere le eccellenze di Bra e del braidese; infine, a Cuneo, verrà riqualificato il Palazzetto dello sport e a Mondovì sarà potenziato il centro polivalente con la realizzazione di una piscina all’aperto.

“Grazie alla capacità di generare, con l’attento investimento del nostro patrimonio, risorse erogative significative, siamo in grado di restituire energie preziose alle città di Alba, Bra, Cuneo e Mondovì, a sostegno di progettualità che incidono sulla vita di tutti i cittadini”, ha dichiarato il presidente della Fondazione CRC, Giandomenico Genta.

Per maggiori informazioni visita la pagina di Fondazione CRC