Un grande polmone ecologico nel cuore di Carpi

È stato presentato ieri il nuovo grande Parco Naturale e Polifunzionale di Carpi, un progetto volto a realizzare un grande polmone ecologico capace di diventare anche luogo di socializzazione, benessere ed educazione alla cultura del verde.

Grazie al sostegno della Fondazione Cr Carpi, il progetto prevede interventi di potenziamento e conservazione della grande biodiversità già presente nel parco, spazi per il benessere e lo sport, una zona gioco plastic free, aree per la didattica out door, ristorazione, orti e frutteti didattici e numerosi spazi dedicati agli eventi, oltre a prevedere due folti boschi planiziali, radure, prati e isole arbustive. Il parco sarà inoltre collegato alla città da una pista ciclopedonale per raggiungere l’area in sicurezza.

È stato infine presentato lo studio in corso, commissionato al CNR, per stimare la capacità di sequestro del parco di CO2, degli inquinanti gassosi e delle polveri dall’atmosfera

“È un sogno che con determinazione abbiamo inseguito a lungo e che finalmente è ai blocchi di partenza. Un tassello importante che si inserisce in un disegno più ampio di sviluppo socio economico, culturale e ambientale del territorio”, ha affermato Corrado Faglioni, presidente della Fondazione CR Carpi.

Per maggiori informazioni visita la pagina della Fondazione Cr Carpi