Vita a Sud: raccontare il Mezzogiorno oltre i luoghi comuni

Una redazione diffusa nel Mezzogiorno per cambiare il racconto del Sud partendo dal basso, dal sociale, per alimentare una narrazione che superi i luoghi comuni. È con questo obiettivo che si apre un nuovo progetto editoriale di Vita, sostenuto dalla Fondazione Con il Sud e promosso da Consorzio Sale della Terra di Benevento e Lecce, Cooperativa sociale Dedalus di Napoli, Comunità Progetto Sud di Lamezia Terme, Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani.

Un’iniziativa che racconti quanto il tessuto sociale del Sud sia stato capace di generare, andando oltre la subalternità o l’eroismo a cui viene costantemente confinato nella narrazione. Una vitalità che merita di trovare riscontro anche sul piano mediatico e, quindi, nel dibattito civile e politico del Paese sia a livello centrale che locale: sempre più spesso è proprio a Sud che nascono le esperienze sociali più innovative.

Nel suo editoriale, il presidente di Fondazione Con il Sud, Carlo Borgomeo, ha sottolineato come nel Mezzogiorno  “la presenza e l’iniziativa del Terzo settore sempre più vanno assumendo le caratteristiche di un vero e proprio processo di cambiamento: segnalano che il rafforzamento delle comunità, sui territori, è l’unica strada per innescare processi di sviluppo sostenibili e, quindi, non effimeri, come quelli spesso ‘provocati’ da politiche pubbliche esclusivamente attente a logiche quantitative. Questo processo, che non è certamente facile e che spesso ha un’evoluzione troppo lenta, va sostenuto da una forte e intelligente attività di comunicazione”.

Per saperne di più clicca qui