Investire sui giovani ricercatori per lo sviluppo territoriale

Fondazione Cariverona sostiene l’Università degli Studi di Verona e l’Università Politecnica delle Marche per valorizzare il capitale umano e promuovere nuove opportunità in favore dei giovani. Un sostegno di 1,5 milione di euro a ciascuna Università per attrarre giovani ricercatori che potranno mettere le proprie competenze e conoscenze a disposizione dei nuovi percorsi formativi in programma per i prossimi anni.

L’Università di Verona darà avvio a due nuovi corsi di laurea triennale: Bioingegneria dei Sistemi Medicali per la Persona” e “Operatore esperto nell’area alimentare”, settori fortemente innovativi e con grandi potenzialità per lo sviluppo territoriale. L’Università Politecnica delle Marche, identificando la necessità di nuovi profili professionali, ha promosso invece quattro nuovi percorsi nel campo dei sistemi industriali e dell’informazione, delle professioni sanitarie, del data science per l’economia e le imprese e del management della sostenibilità e dell’economica circolare.

Questi percorsi accademici, oltre a stimolare la crescita dei giovani ricercatori, offriranno ai nuovi studenti una formazione di alto livello in ambito scientifico-ingegneristico e professionale, grazie alla loro impronta multidisciplinare.

Per saperne di più clicca qui