Prendersi cura dei più fragili per il bene di tutta la comunità

Fondazione Cariplo continua a sostenere le fasce più fragili e povere della popolazione. A fianco delle Fondazioni di Comunità, partner cruciali per la loro capacità di attivare risorse e reti territoriali, la Fondazione ha promosso la costituzione di Fondi Erogativi locali: ogni Fondazione di Comunità istituirà un Fondo povertà che potrà essere implementato con proprie risorse e con donazioni della comunità di riferimento.

1,3milioni di euro sono le risorse complessive, a cui si aggiungono 300mila euro dalla Fondazione Peppino Vismara, per sostenere le realtà non profit già attive sul territorio e per stimolare tra di loro collaborazioni, in modo da sostenere le persone e le famiglie in maggiori difficoltà in modo integrato e coordinato. Infatti, i Fondi sosterranno progetti presentati da reti di soggetti non profit che dimostrino di essere complementari  ai servizi già esistenti sul territorio, in particolare con quelli promossi dagli enti territoriali.

Giovanni Fosti, Presidente Fondazione Cariplo: “In questo periodo la povertà sta crescendo. È un problema che riguarda tutti: si tratta di un’ingiustizia inaccettabile, che aumenta le distanze tra le persone oggi e le amplifica nel futuro, e perché per crescere come paese abbiamo bisogno di comunità forti che sappiano prendersi cura dei più fragili.”

Per saperne di più clicca qui