Rivista Fondazioni Gennaio-Febbraio

Mobilità umana. Tutta un’altra storia

Questo è il primo numero del 2021 della rivista Fondazioni. Per iniziare l’anno abbiamo deciso di parlare di mobilità umana. Quando si affrontano il tema delle migrazioni, si rischia di concentrarsi, quasi esclusivamente, su una singola parte del discorso, e sempre in relazione all’emergenza, senza una reale volontà di approfondire. Eppure, la mobilità umana è una caratteristica che contraddistingue da sempre la nostra specie, tanto che in alcune zone del mondo è diventata un diritto inalienabile, come nella nostra Unione Europea, dove ci possiamo spostare liberamente per studiare, lavorare e vivere in tutti gli Stati.

In questo numero di Fondazioni abbiamo cercato, dunque, di ricostruire un quadro della migrazione più variegato, fatto di immigrazione ma anche di emigrazione. Lo abbiamo fatto raccogliendo i contributi di coloro che studiano il fenomeno da anni e di chi se ne occupa in prima linea.

Tenendo a mente tutto questo, abbiamo dialogato con vari interlocutori per esplorare meglio il tema, a partire dall’editoriale dell’antropologo Marco Aime, affiancato a quello del direttore generale Giorgio Righetti.

Abbiamo intervistato Maurizio Ambrosini, sociologo delle migrazioni, Carlotta Sami, portavoce italiana dell’Agenzia ONU per i Rifugiati, e Erri De Luca, scrit­tore, poeta e at­tivista.

Poi abbiamo raccontato le storie di Omid, arrivato a Roma dall’Afghanistan e di Monica, dalle Marche a Bruxelles per lavorare nelle istituzioni europee. George e Marlene ci hanno raccontato l’esperienza dei corridoi umanitari dalla Siria.

Proseguendo nella rivista, continuano i “Dialoghi sull’uguaglianza”, nuove tappe di un percorso di riflessione partecipato sulle cause delle disuguaglianze e  sulle pratiche per contrastarle. Su questo numero trovate i Dialoghi con Delphine Moralis, CEO di European Foundation Centre, e Paola Profeta, docente di Scienza delle finanze all’Università Bocconi.

Per il nostro approfondimento regionale, abbiamo raccolto storie e progetti dell’Umbria, partendo da un’intervista a Nazzareno Tonti, presidente della Consulta delle Fondazioni Umbre.

Per concludere, le consuete rubriche su storie e progetti realizzati dalle Fondazioni sui territori.

Buona lettura.

Per scaricare la rivista clicca qui o sull’immagine in basso