Welfare aziendale a Siena: una fotografia

Il welfare aziendale è un fenomeno sempre più diffuso in Italia: un numero crescente di organizzazioni sceglie di sostenere i propri dipendenti e collaboratori attraverso misure e benefit di natura sociale. Vi è tuttavia una difficoltà nel valutare i benefici di questi interventi, non solo per i lavoratori ma anche per la comunità in cui essi vivono.

Per questo, la Fondazione Monte dei Paschi di Siena ha promosso una ricerca finalizzata ad esplorare lo sviluppo attuale del welfare aziendale nella provincia senese e le sue possibili evoluzioni. L’indagine, condotta dal Laboratorio di ricerca Percorsi di secondo welfare, ha fornito una fotografia del fenomeno e una mappatura dei principali stakeholder territoriali sul tema – in modo particolare del mondo della cooperazione sociale – anche alla luce della crisi pandemica da Covid-19.

L’indagine, dal titolo “Un welfare aziendale ‘a filiera corta’. Attuale sviluppo e possibili evoluzioni in provincia di Siena”, ha approfondito soprattutto la dimensione del welfare aziendale “a filiera corta”, ovvero quelle forme di welfare aziendale fortemente aperte al territorio, inclini ad attivare filiere di valore capaci di mettere a sistema le risorse locali e innescare circoli virtuosi di sviluppo, in una prospettiva sostenibile e inclusiva.

Per scoprire i risultati dell’indagine clicca qui