Uniti contro la povertà

Fondazione Cariplo e ACSM AGAM, una delle principali multiutility del nord Italia, hanno siglato un accordo per sostenere, con 2 milioni di euro, interventi a contrasto della povertà nei territori di Como, Lecco, Monza e Brianza, Sondrio e Varese. Un sostegno ai territori e alle comunità locali fortemente colpiti dagli effetti della pandemia e dalle doverose misure adottate per ridurre il contagio, che hanno determinato in molte aree situazioni di emergenza economica e sociale.

Nel quadro di un’alleanza strategica, La Fondazione e la multiutility lombarda sosterranno i Fondi attivati dalle singole Fondazioni di Comunità – di  Como, Lecco, Monza e Brianza, Varese e Sondrio (Fondazione Pro Valtellina) – per supportare e valorizzare in modo mirato le iniziative e le organizzazioni impegnate nel contrasto alla povertà alimentare, digitale ed educativa. L’intesa si propone anche come volano di una mobilitazione che coinvolga, in modo diffuso e capillare, i cittadini, le aziende e le istituzioni, che potranno aderire al progetto e contribuire alla campagna.

Giovanni Fosti, Presidente di Fondazione Cariplo: “Crisi sanitaria, economica e sociale stanno generando enormi difficoltà per moltissime persone, aumentando le disuguaglianze e le divisioni all’interno delle comunità. Davanti a questa situazione è indispensabile unire le forze. I Fondi di contrasto alla povertà, che Fondazione Cariplo sta promuovendo insieme alle Fondazioni di Comunità, hanno esattamente questo scopo: generare uno spazio di collaborazione aperto, in cui i diversi soggetti che operano sul territorio possano convergere nella raccolta di risorse per rispondere ai bisogni emergenti.” 

Per avere maggiori informazioni cliccare qui