Le Politiche di investimento sostenibile e responsabile delle Fondazioni di origine bancaria

Nel 2020 il Forum per la Finanza Sostenibile (FFS) ha avviato – in collaborazione con Acri e MondoInstitutional – un’indagine sulle Fondazioni di origine bancaria, con l’obiettivo di monitorare l’integrazione dei temi di sostenibilità nelle politiche di investimento e nei processi di gestione patrimoniale. Oggi è stata presentata la seconda edizione della ricerca che testimonia come tra le Fondazioni di origine bancaria di dimensioni medio-grandi, due su tre scelgono gli investimenti sostenibili e di queste il 60% li aumenterà a seguito della pandemia.

Lo studio mostra come la motivazione principale sia la coerenza degli investimenti sostenibili con le finalità istituzionali delle Fondazioni, ossia con gli scopi di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico, in particolar modo nel contesto territoriale di riferimento.

L’impegno per uno sviluppo sostenibile e inclusivo dei territori fa parte del DNA delle Fondazioni di origine bancaria: in quest’ottica, la finanza sostenibile rappresenta uno strumento fondamentale per allineare ai principi dello sviluppo sostenibile le strategie di investimento e le finalità istituzionali con l’obiettivo di generare un impatto positivo sui territori. Le Fondazioni hanno già dato un contributo rilevante nel corso della pandemia e rappresentano un attore fondamentale per il rilancio del Paese anche attraverso partenariati con le Istituzioni centrali e le autorità locali”, dichiara il Segretario Generale del Forum Francesco Bicciato.

Scarica qui la ricerca