LIS: pari opportunità per i giovani sordi

La Fondazione CR di Biella sostiene l’attivazione del progetto LIS per l’anno scolastico 2021/2022 all’ Istituto Comprensivo di Cossato, con un contributo di 40mila euro. La LIS è la Lingua italiana dei segni, un progetto d’eccellenza per l’integrazione dei bambini non udenti, ormai diventato un punto di riferimento per famiglie in tutta Italia.

Si tratta, infatti, di un vero progetto di bilinguismo italiano che affronta i bisogni educativi degli alunni con problemi uditivi che, grazie all’apprendimento della lingua dei segni, possono rafforzare le proprie capacità didattiche.

Attivato dall’Istituto Comprensivo di Cossato, il progetto ha l’obiettivo primario di garantire ai bambini sordi le pari opportunità, di apprendimento, di acquisizione dell’autonomia, di socializzazione e di evoluzione cognitiva e psicomotoria.

Per avere maggiori informazioni cliccare qui