Friuli – bando Configurazione progetti

L’utilizzo efficace e lungimirante delle risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) rappresenta un’opportunità storica per il territorio friulano, la Fondazione Friuli vuole dare il proprio contributo affinché non venga persa.

Lo fa lanciando in via sperimentale il bando  “Configurazione progetti”, con una dotazione di 200mila euro, che consiste nel sostegno a Comuni ed enti non profit nell’ideazione e redazione di progetti strategici e sostenibili, affinché possano candidarsi alle linee di finanziamento del Pnrr.

Per questa iniziativa, la Fondazione Friuli si avvale, quale advisor tecnico, di Sinloc, società strumentale del sistema delle fondazioni di origine bancaria, per affiancare i destinatari del bando nello sviluppo di un dossier dettagliato, utile per l’iter di accesso ad eventuali coperture finanziarie pubbliche e private. Il  bando è inoltre supportato finanziariamente anche da Intesa Sanpaolo, che già sostiene i bandi della Fondazione Friuli dedicati a welfare, istruzione e restauro.

L’attivazione di progetti di qualità, in tempi rapidi e con metodi e contenuti idonei richiede la capacità di presidiare tutti i passaggi che vanno dall’elaborazione alla piena attuazione – dichiara il presidente di Fondazione Friuli Giuseppe Morandini – per questo abbiamo voluto dare il nostro sostegno a chi opera sul territorio affinché possa sviluppare idee che potranno essere determinanti per la qualità della vita delle nostre comunità negli anni a venire”.

Per avere maggiori informazioni cliccare qui