Promuovere il lavoro femminile e contrastare la povertà educativa

La scarsa partecipazione femminile al mondo del lavoro e l’alta incidenza della povertà educativa minorile, acuite dalla pandemia da Covid-19, possono essere contrastate attraverso politiche attive per il lavoro, politiche di conciliazione ed educative che coinvolgano reti multi-attore: pubblico, terzo settore, imprese. Per questo, la Fondazione Compagnia di San Paolo lancia la Call for Action Equilibri – Una sfida per le reti territoriali: lavoro delle donne e percorsi educativi di bambine e bambini.

Con essa la Fondazione intende promuovere l’ingresso al mondo del lavoro delle donne a rischio o in situazione di svantaggio, con figli minori, disoccupate e/o inattive, o occupate con bisogni di conciliazione; garantire percorsi educativi di qualità per i figli minori e misure di contrasto della povertà educativa; sperimentare azioni di welfare aziendale e welfare di comunità attraverso la collaborazione di un’ampia rete di servizi, aziende e di attori.

Per maggiori informazioni cliccare qui