Bando per la gestione di Masseria Tagliatelle a Lecce

Grazie ad un accordo tra il Comune di Lecce e la Fondazione Con il Sud, lo storico immobile di Masserie Tagliatelle sarà valorizzato in chiave comunitaria, in una logica inclusiva capace di generare innovazione sociale, crescita culturale ed economica.

Il Bando, che scade il 13 aprile 2022, prevede la concessione in comodato della Masseria per 10 anni, con un contributo alla gestione di 500 mila euro messo a disposizione dalla Fondazione Con il Sud.

La Masseria, immobile del XVI secolo all’interno del grande Parco delle Cave, recentemente recuperato con un progetto dell’architetto Alvaro Siza. si estende su tre piani, di cui uno interrato che custodisce il Ninfeo delle Fate, ipogeo termale di grande valore monumentale. Gli interventi proposti, oltre a tutelare il valore storico e artistico del bene, dovranno essere capaci di produrre reali utilità e concreti benefici alla comunità, tenendo conto dei suoi bisogni, attivando percorsi di inclusione sociale e lavorativa di chi vive condizioni di difficoltà e generando innovazione sociale, crescita culturale ed economica.

L’iniziativa si rivolge al mondo del terzo settore in partenariato con altre organizzazioni e istituzioni, per proposte di gestione continuativa dell’immobile, con l’attivazione di servizi che rispondano ai bisogni del quartiere e della città, garantendo processi di inclusione sociale e la tutela del valore storico e artistico della Masseria.

Per maggiori informazioni cliccare qui